Home‎ > ‎organigramma e regolamenti‎ > ‎

Brevi cenni storici

Nel 1996 fa nasceva ufficialmente l’Unità Sezionale di Protezione Civile della Sezione ANA di Treviso, da allora la strada percorsa da tutti noi è stata molta ed è passata attraverso emergenze, esercitazioni, formazione e vita associativa.

Tra gli interventi tutti ricordiamo le varie spedizioni che ci hanno visto protagonisti; Terremoto dell’Umbria, Emergenza Dordogna-Francia, alluvione Valle d’Aosta, Missione Arcobaleno in Kossovo, Emergenza Piave-Livenza, Terremoto in Puglia, Esequie Santo Padre e altri eventi minori gestiti a livello locale.

Tra le esercitazioni, basti pensare che con cadenza annuale l’Unità Sezionale partecipa all’Esercitazione Triveneta dell’ANA sin dagli inizi 1996 e che dal 2003 si svolge l’esercitazione sezionale, mentre dal 2004 si è pure aggiunto il meeting provinciale di Protezione Civile che vede la partecipazione di tutto il panorama provinciale della associazioni di P.C., oltre a queste grosse esercitazioni ogni anno vengono eseguite a cura dei gruppi e delle squadre una miriade di altre esercitazioni più piccole ma non per questo meno valide.

Sul fronte della formazione, negli  ultimi anni, si è provveduto anche grazie alla Provincia di Treviso in collaborazione con il Centro Servizi per il Volontariato a far frequentare ad un congruo numero di volontari un corso di base, mentre per le squadre specialistiche si sono organizzati degli appositi corsi; inoltre con nostri volontari siamo presenti come monitori nelle scuole della provincia intervenendo ogni qualvolta il nostro operato educativo nella specifica materia viene richiesto.

In questi anni si sono alternati alla guida dell’Unità, Sergio Furlanetto dal 1996 al 2001, Massimo Nadali dal 2002 al 2005, Giancarlo Finelli dal 2006 al 2008 e attualmente è guidata da Bruno Crosato.

La forza attuale è di 698 volontari (465 soci alpini e 233 soci aggregati di cui 36 sono donne) suddivisi in 10 zone territoriali e nelle seguenti squadre specialistiche:

-          Squadra  cinofila di Soccorso “Giubo” n. 18 volontari

            (di cui 4 con cani dotati di brevetto per ricerca in superficie)

-     Squadra subacquea n. 9 volontari dotati di brevetto

-     Squadra alpinistica n. 16 volontari

-     Squadra sanitaria n. 27 volontari

-     Squadra telecomunicazioni n. 21 volontari

-     Squadra informatica

Per quanto riguarda i mezzi la nostra Unità è dotata di un magazzino fornito e di 2 mezzi di soccorso, una Land Rover ed un Pulmino Ducato 4x4 a 9 posti, un’ambulanza e un rimorchietto, inoltre i diversi gruppi che compongono l’unità sono dotati di mezzi propri avuti in gestione dai comuni con cui sono convenzionati o acquistati tramite autofinanziamento.

A livello istituzionale oltre a far parte del sistema nazionale ANA di P.C. la sezione ha sottoscritto ed ha tuttora in corso, una convenzione con il Genio Civile della Regione Veneto oltre a 16 convenzioni a livello comunale con altrettanti comuni della provincia di Treviso.


carta dei territori comunali convenzionati

Elenco dei comuni convenzionati



per i quali la locale squadra di PC-ANA fornisce il servizio di squadra comunale:


Arcade, Carbonera, Giavera del Montello, Istrana, Mansuè, Monastier di Treviso, Motta di Livenza, Nervesa della Battaglia, Ponte di Piave, Ponzano Veneto, Povegliano, Resana, Riese Pio X, San Biagio di Callalta, Silea, Trevignano.



Pagine secondarie (1): interventi in emergenza
Comments